Rifugi OMG Formazza

Rifugi OMG in Alta val formazza -VB-

Il Rifugio Claudio Bruno in Alta Val Formazza

Il Rifugio Claudio Bruno in Alta Val Formazza

Situato a ridosso del Ghiacciaio Strahlgrat-Hohsand, affacciato sul Lago Sabbioni in una conca di cime e nevai, è luogo ideale di partenza per le escursioni alpinistiche alle vette circostanti: Blindenhorn (m. 3374) ore 2 dal rifugio, Hohsand (m. 3182) ore 1.30, Punta d'Arbola (m. 3235) ore 4.

Come si arriva:
Arrivati in Val Formazza (da Milano 150 Km), superata la località Ponte (ultimo paese con negozi), si prosegue in automobile costeggiando la stupenda Cascata del Toce -150 metri di salto – fino a raggiungere il parcheggio auto situato presso il lago Morasco (m 1850 slm).

Dal Rifugio Claudio e Bruno in circa 30 minuti si raggiunge il rifugio 3A.

Apertura Stagionale 2018:

Per prenotazioni :

Primaverile :     340.90.93.329   prenotare prima di salire

apertura primaverile per lo scialpinismo

da venerdì 2 Marzo 2018 (tutti i giorni)

Da giugno a settembre  349.05.94.803  328.04.12.172

Telefono del Rifugio +39 342.35.13.145

e-mail: rifugioclaudioebruno@yahoo.it

Interamente ristrutturato nel 1995, ha una capacità di 60 posti letto.  

È dotato di un ampio salone e di un vasto terrazzo dal quale si può comodamente godere una splendida vista sulla superba cerchia di cime e di ghiacciai che contornano il lago Sabbioni.

Situato a ridosso del ghiacciaio degli Strahlgrat-Hosand, si affaccia sul versante orientale del lago Sabbioni. Per la sua posizione centrale, è il punto ideale di partenza per numerose escursioni.

Si raggiunge in circa 3 ore dal lago Morasco per un sentiero ben tracciato ed evidente, che si inerpica ripidamente per il vallone del Sabbione. Dapprima sul lato destro poi, attraversato il greto del torrente, su quello sinistro, per pendii erbosi, coperti di neve ad inizio stagione.

Si giunge al lago Sabbioni, nei pressi del rifugio C. Mores (ore 2,15).

Superato il muraglione della diga dei Sabbioni, da cui si gode una splendida vista del lago e della punta dell'Arbola, ci si innalza su dossi e vallette erbose lungo un comodo sentiero che costeggia il lago (ore 0,45).

 

 

 

Non è possibile lasciare nuovi commenti.